tarvisio_santuario_monti_lussari

Un viaggio indimenticabile “nel tempo e nei sapori” del Friuli,

alla scoperta di culture, arte, storia, gastronomia, le vette ed i laghi alpini,

con 

il Museo degli Orologi a Pesariis, Camporosso, Malborghetto, Tarvisio la stupenda passeggiata naturalistica ai Laghi di Fusine, borghi di Gemona e Venzone…
e la tipica e ricca gastronomia regionale

 

11/13 SETTEMBRE 2020

 

11 Settembre 2020: ritrovo  dei partecipanti alle ore 05:30 in Piazza del Comune a Rufina e partenza in bus GT. Soste lungo il percorso. Arrivo in Friuli nell’area di Tolmezzo. Pranzo in ristorante con menu tipicoNel pomeriggio visita di Pesariis, frazione del paesino di Prato Carnico per la suggestiva visita al Museo dell’Orologeria, con il percorso dell’orologeria monumentale e di Casa Bruseschi. Nel Museo dell’Orologeria Pesarina si può ammirare una collezione di orologi rappresentativi della produzione di tre secoli, dalla fine del ’600 ai giorni nostri (orologi da torre, a ricarica automatica, orologi senza lancette, orologi-pilota e per le timbrature). Il Museo dell’Orologeria Pesarina si sviluppa, con criterio cronologico, su due livelli: da una parte si possono ammirare i primi orologi a pendolo del 1700 e tutta l’evoluzione degli orologi da campanile meccanici, dall’altra trovano collocazione la serie dei “marcatempo” e degli orologi a scatto di cifre (a lettura diretta) della produzione orologiaia più recente. A completamento del Museo dell’Orologeria Pesarina si può intraprendere il percorso dell’orologeria monumentale: museo all’aperto che si snoda principalmente lungo le vie della frazione Pesariis, dove sono dislocati ben 12 orologi monumentali. Si conclude con la visita di Casa Bruseschi, dal XVII secolo, residenza della famiglia Bruseschi, una delle più antiche ed importanti del paese carnico Nel 1963, grazie al lascito dell’ultima proprietaria Dorina Bruseschi, questa testimonianza, straordinaria sia dal punto di vista architettonico che da quello etnografico, è divenuta di proprietà della parrocchia ed è stata aperta ai visitatori come “museo della casa carnica”. L’edificio, l’arredo, i libri, i manoscritti, gli utensili da cucina pronti per essere usati, i mobili finemente lavorati e i tessuti, evocano le vicende umane e le consuetudini della famiglia pesarina, permettendo al visitatore di comprendere come fosse organizzata la vita domestica in Carnia, in un contesto padronale ma pur sempre legato al mondo agricolo. Proseguimento per Tarvisio nel cuore delle Alpi Giulie. Sistemazione in rinomato hotel 4 stelle. Cena con menu tipico. Pernottamento.

12 Settembre 2020: prima colazione in hotel al Buffet.Incontro con la guida per la passeggiata naturalistica (effettueremo il “percorso breve”, comodo ed alla portata di tutti gli ospiti) alla scoperta della valle dei Laghi di Fusine, uno dei luoghi più affascinanti della regione friulana. I laghi di origine glaciale, collegati tra loro da facili sentieri, sono ben inseriti all’interno di un fitto bosco di abete rosso e posti alla base della catena montuosa del Gruppo del monte Mangart. L’ambiente, dove vivono tanti animali e piante tipiche, si trasforma a seconda delle stagioni: la natura mostra le sue infinite gamme di colore dipingendo il bosco e i laghi con sfumature uniche e rendendo ancora più magico questo sito. Pranzo in Hotel con menu tipico. Il pomeriggio è dedicato alla visita di Camporosso, una delle frazioni principali del territorio di Tarvisio, situata a circa 820 metri d’altezza. Si caratterizza per la sua organizzazione tipica di località turistica di montagna. Di particolare pregio, nella zona di Camporosso, sono la Chiesa parrocchiale della prima metà del Quattrocento e l’antichissima Chiesa di Santa Dorotea, costruita intorno all’anno Mille, interamente in pietra e con tracce di antichi affreschi, mentre il catino absidale è in realtà un locale separato rispetto alla chiesa, accessibile da un arco a sesto acuto e con un elegante altare, nel quale trova spazio un dipinto di Santa Dorotea. Continuazione con la visita di Malborghetto dove si ammirerà il caratteristico centro storico, la chiesa e il Palazzo Veneziano. Al suo interno ha la sua sede il Museo Etnografico di Malborghetto nelle cui sale oltre alla vita quotidiana nella Val Canale, alla storia del Palazzo stesso, ci sono altre sale dedicate alle attività estrattive, alla Foresta, alla geologia, alla paleontologia ed alla preistoria. La giornata si completa con la visita del centro di Tarvisio, ove nel suo paesaggio dominano le Alpi Giulie. In epoca medievale Tarvisio appartenne ai vescovi di Bamberga. A partire dal 1456 i vescovi istituirono un’importante fiera annuale che ospita ancora oggi gli artigiani del ferro estratto nei dintorni. La parrocchiale dei SS. Pietro e Paolo – costruita nel 400 e più volte modificata – testimonia proprio l’influenza della dominazione di questi vescovi di Bamberga. Sulla facciata della chiesa è possibile ammirare un bellissimo affresco, che ritrae l’immagine di San Cristoforo, affiancato da una trifora e da un portico gotico. Tempo a disposizione nel centro. Cena e pernottamento in hotel.

13 Settembre 2020: prima colazione in hotel al Buffet. Al mattino sosta a Gemona, tipico paese delle montagne friulane, visita guidata del centro storico e della cattedrale, maestosa architettura romanico – gotica di S. Maria Assunta. Si continua con la visita del borgo di Venzone, antica cittadella chiusa da mura duecentesche che nel 1965 viene dichiarato Monumento Nazionale. Venzone è rinata “dove era e come era” e si presenta oggi come esempio di conservazione e tutela del patrimonio storico-culturale e del tessuto socio-economico regionale. In questo percorso storico è doveroso soffermarsi ad ammirare il Duomo romanico-gotico del ‘300 considerato il simbolo della restaurazione post terremoto. Pranzo con menu tipico. Partenza per il rientro, arrivo in serata.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE EURO 350,00

SUPPLEMENTO SINGOLA EURO 50,00

 

 LA QUOTA COMPRENDE

  Pullman GT a disposizione per il Tour

 Accompagnatore Agenzia

 Assicurazione viaggio Medico-Bagaglio

 Sistemazione presso hotel 4 stelle a Tarvisio

 Trattamento di pensione completa dal pranzo del 11 al pranzo del 13 Settembre 2020

 Bevande incluse: Vino e Acqua minerale

 Pranzi e cene con ricchi menu tipici della gastronomia regionale

 Servizio guida mezza giornata 11/09

 Servizio guida intera giornata 12/09

 Servizio guida mezza giornata 13/09

 LA QUOTA NON COMPRENDE: eventuale tassa di soggiorno (ad oggi non in vigore), ingressi, tutto quanto non indicato alla voce LA QUOTA COMPRENDE         

INGRESSI A PAGAMENTO (costi per persona alla data odierna) 

  • Museo degli Orologi a Pesariis  € 5,00
  • Museo di Malborghetto € 3,00

ACCONTO EURO 100,00 A PAX ALLA PRENOTAZIONE

SALDO IL 07/09 SE LA GITA E’ CONFERMATA

 

N.B. Occorre documento di identità